Senza categoria

La Calabria dal cuore grande

L’Unione sindacale di base ha raccolto 38 mila euro da destinare alla moglie e alla figlia di Soumayla Sacko. Il giovane maliano assassinato a fucilate il 2 giugno scorso. In sette giorno oltre 1700 persone hanno donato il proprio contributo. Una partecipazione importante che troverà visibilità il 23 giugno a Reggio Calabria in occasione della manifestazione contro le disuguaglianza sociale.

Advertisements
Annunci