sanità

Servizio veterinario ASP di Crotone: Barbuto e Corrado (M5S) chiedono chiarimenti sul ritardo nell’espletamento dei bandi

Servizio veterinario ASP di Crotone: le parlamentari Barbuto e Corrado chiedono chiarimenti sul ritardo nell’espletamento dei bandi.

“Ben otto mesi sono trascorsi dalla chiusura degli avvisi (9 aprile 2018) interni per il conferimento dell’incarico di responsabile di Struttura Semplice Dipartimentale dei Servizi Veterinari dell’ASP, ed ancora non sono stati individuate le figure idonee a ricoprire tali ruoli.

Mi chiedo, ed ho chiesto con una nota ufficiale alla Direzione Generale, i motivi di tale ingiustificato ritardo che, di fatto, compromette fortemente il funzionamento di un Servizio fondamentale per la tutela della salute pubblica” – è quanto affermano le portavoce pentastellate Elisabetta Barbuto e Margherita Corrado del M5S.

Le parlamentari comunicano inoltre di aver inviato, sempre alla stessa Direzione Generale, una richiesta di accesso agli atti per verificare presunte anomalie gestionali, segnalate loro da più parti.

Le parlamentari sostengono infine che, in mancanza di adeguati riscontri, procederanno ad interessare il Ministero della Salute e la Procura della Repubblica, per l’alterazione del funzionamento dei servizi veterinari e per l’omissione di atti d’ufficio.

Elisabetta Barbuto – Portavoce del M5S alla Camera dei Deputati

Margherita Corrado – Portavoce del M5S al Senato della Repubblica