economia

E’ STABILIZZAZIONE PER I PRECARI VV.F.

USB VV.F. CALABRIA: I PRECARI DEI VIGILI DEL FUOCO OGGI HANNO VINTO E SOLO LA LOTTA PAGA

E’ STABILIZZAZIONE PER I PRECARI VV.F.

I lavoratori precari dei Vigili del Fuoco assieme all’Unione Sindacale di Base in questi anni di durissima lotta quotidiana hanno sempre avuto con loro la speranza, poiché la speranza aiuta a progettare al meglio il proprio futuro. Molte volte ci siamo accorti che la verità non sempre è bastata, a volte i lavoratori di comparto meritano di più, ed è per questo che a volte quegli stessi lavoratori che hanno sempre rivendicato il diritto alla loro assunzione hanno bisogno che la propria fiducia venga ricompensata. Le delegazioni dei lavoratori aderenti esclusivamente all’USB dei Vigili del Fuoco della Calabria e di tutte le Regioni d’Italia hanno manifestato a Piazza del Viminale a Roma per rivendicare il diritto all’assunzione e soprattutto per quella famosa stabilizzazione per tutti i precari VV.F. immessa appunto precedentemente nella Legge di Stabilità (G.U. 302 del 29 dicembre 2017) e che ad oggi è in attesa di essere messa in atto. Nella stessa manifestazione la delegazione formata da: Coordinatore Nazionale USB VV.F. Costantino Saporito, per il Coordinamento della regione Calabria il Coordinatore Provinciale di Crotone Pino Laurenzano, per il Coordinamento della regione Puglia il Coordinatore Regionale Gigi Pellerano, per il Coordinamento della regione Campania il Coordinatore Regionale Raffaele Rota, per il Coordinamento della regione Lazio il Coordinatore Regionale Giovanni Terella e l’Associazione Donna e Fuoco ,sono stati ricevuti dal sottosegretario di Stato con delega ai Vigili del Fuoco, il senatore Stefano Candiani, il quale insieme al Capo Dipartimento, il prefetto Bruno Frattasi, ci ha comunicato che la stabilizzazione è stata firmata ed è in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Entro la metà del mese di dicembre comincerà fattivamente il processo di assunzioni mediante prova fisica (che avrà la sola valutazione di “idoneo/non idoneo”). La relativa graduatoria farà capo, come elementi di costruzione del punteggio, unicamente ai vari titoli professionali e terrà conto della maggiore anzianità di iscrizione al ruolo dei Vigili del Fuoco volontari/discontinui. La stabilizzazione NON HA LIMITI DI ETÀ, come stabilito dalla legge di stabilità del dicembre 2017. Oggi nuovamente l’Unione Sindacale di Base dei Vigili del Fuoco ha messo il sigillo alla sua battaglia ed al suo progetto esclusivo (18 punti di come chiudere il cerchio del precariato nei Vigili del Fuoco http://vigilidelfuoco.usb.it/index.php?id=20&tx_ttnews[tt_news]=38786&cHash=7b5fb65181&MP=63-607 – Risoluzione Stabilizzazione http://vigilidelfuoco.usb.it/fileadmin/archivio/vigilidelfuoco/precari/Obiettivi_Fiano.pdf)e soprattutto di quello che è stato costruito in tutti questi anni da tutti i lavoratori insieme a tutta USB VV.F. nelle piazze, nelle assemblee e nei palazzi degli organi competenti. Abbiamo combattuto e lottato con il cuore, ed è vero che quando le lotte sono fatte con il cuore, con coraggio e con un pizzico di follia si raggiunge sempre l’obiettivo, be possiamo dire oggi che per fortuna siamo stati un po’ folli, perché altrimenti con il cavolo che ci avremmo provato. Il percorso è stato lungo e tortuoso ma alla fine ce l’abbiamo fatta ed abbiamo imparato una cosa importantissima, che la forza di volontà muove ogni cosa e non conosce limiti, tutto quello vissuto fino ad ora potrà chiamarsi vita domani, si però con una grande vittoria. Ed ora tutti si possono accomodare e salire sul carro del vincitore, ma la conquista l’abbiamo scritta noi con le piazze e non solo, giorno per giorno, chi ha creato impedimenti nei confronti di questa dura lotta, non potrà fare altro che mettersi in disparte ed osservare la maestosità di questa grande opera rimpiangendo di non averne fatto parte, per quelli che invece vorranno accaparrarsi i meriti, fate pure, a noi non è mai interessata la gloria, ma la soddisfazione e l’ orgoglio di far trionfare la giustizia. Questa grandissima vittoria la dedichiamo a tutti quei nostri colleghi precari VV.F. che non ci sono più, abbiamo lottato con i loro occhi ed i loro cuori, quindi questa nostra vittoria è dedicata soprattutto a loro che non hanno retto il peso gravoso della precarietà, abbandonandosi alla disperazione, ora potete riposare in pace perché non avete mai perso e non sarete mai dimenticati.

Catanzaro, 07/11/2018

per Il Coordinamento Regionale USB VV.F. Calabria

Silipo Giancarlo

Advertisements
Annunci