Cultura

Sulle rive dello Jonio: al Museo di Locri spunti per la narrazione di un territorio

Sulle rive dello Jonio

Museo Archeologico Nazionale di Palazzo Nieddu Del Rio

Locri (Reggio Calabria)

Mercoledì 10 aprile 2019 – Ore 18.00

“Sulle rive dello Jonio – I Musei di Locri e di Bova Marina: spunti per la “narrazione” di un territorio” questo è il tema di un interessante incontro che si terrà mercoledì 10 aprile 2019, alle ore 18.00, presso la Biblioteca Gaudio Incorpora di Palazzo Nieddu a Locri, cittadina del reggino.

L’iniziativa è promossa dal Sidus Club e dai Musei Archeologici di Locri e di Bova Marina.

Interverranno: Albarosa Dolfin, presidente del Sidus Club; Giovanni Calabrese, sindaco di Locri; Anna Sofia, assessore comunale alla Cultura; Maria Caterina Aiello, vicepresidente del Sidus Club; Rossella Agostino, direttore Musei di Locri e Laura Delfino, direttore del Museo di Bova Marina.

 

In particolare Rossella Agostino si soffermerà sui tre musei locresi (due al Parco archeologico dedicati l’uno al periodo greco e l’altro alle testimonianze di età  romana – e il Palazzo Nieddu, dedicato al periodo anteriore alla fondazione della colonia e alle scoperte dal territorio) e Laura Delfino sul Museo di Bova Marina che dà conto di un ricco patrimonio storico-archeologico da aree di abitato, di necropoli e di siti fortificati a controllo del territorio, inquadrabile in un ampio arco cronologico compreso tra l’età neolitica ed il VI secolo d.C. e si caratterizza per la presenza di testimonianze ebraiche.

 

I Musei guidati dalla dottoressa Rossella Agostino e dalla dottoressa Laura Delfino ricadono nel Polo museale della Calabria guidato da gennaio scorso dalla dottoressa Antonella Cucciniello.

 

Categorie:Cultura

Con tag:,,,