Cronaca

Vibo Valentia. In fiamme stabilimento di Vincenzo Ceravolo, testimone di giustizia

VIBO VALENTIA – Un incendio è scoppiato all’interno dell’ex stabilimento dell’azienda «Marenostro» nella frazione Porto Salvo di Vibo Valentia. Il proprietario è il testimone di giustizia Vincenzo Ceravolo e l’azienda era specializzata nell’inscatolamento del tonno.

La struttura era stata dismessa dopo il fallimento della società ed era stata affidata a un curatore fallimentare da parte del Tribunale di Catanzaro.

Sembrerebbe che le fiamme siano partite dal pianterreno dove era presente diverso materiale in plastica facilmente infiammabile.

L’alta colonna di fumo nero che si è levata al cielo ha attirato l’attenzione di tutti ed è scattato l’allarme.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Vibo Marina che hanno provveduto a spegnere le fiamme.