Cronaca

Olanda, spari su tram a Utrecht: 3 morti e diversi feriti. Si cerca un 37enne

Sparatoria a Utrecht, in Olanda: tre morti e nove feriti

Mattinata di terrore a Utrecht, in Olanda e ancora non è finita. Un uomo armato ha aperto il fuoco a una fermata del tram, in piazza 24 ottobre, “e in diversi altri punti”: tre persone sono morte, almeno nove sono rimaste ferite, tre delle quali in modo grave. Dopo ore di notizie convulse, continua la caccia all’uomo. La polizia olandese ha diffuso la foto del principale sospettato: si tratta di Gokmen Tanis, un 37enne di origini turche, di cui è stata pubblicata anche l’immagine a bordo del bus. “Se lo vedete, non avvicinatevi e chiamate il numero 0800-6070”, ha scritto la polizia in un tweet.

La polizia: “Possibile terrorismo”. Allerta in tutte Olanda

La polizia indaga su un possibile movente terroristico. In città il livello di minaccia terroristica è stato innalzato a cinque, quello più alto. Ma è allerta in tutto il Paese. Gli spari sono avvenuti vicino a un ponte: un uomo ha estratto un’arma e ha cominciato a sparare all’impazzata contro le persone. Diversi testimoni hanno sostenuto fin dall’inizio che c’erano più persone coinvolte nella sparatoria.

Categorie:Cronaca

Con tag:,