Cronaca

Minaccia di morte genitori e sorella con mannaia e coltello, arrestato

Poteva finire in tragedia l’ennesima lite familiare, se i carabinieri del Comando Stazione di Borgia non fossero intervenuti a fermare la furia di un giovane del posto.

Con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale è stato arrestato F.L., 28 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio. Quando i carabinieri hanno fatto irruzione nella palazzina popolare, il giovane brandiva una mannaia e un coltello, minacciando di morte i genitori e la sorella.

Il giovane è stato immobilizzato e arrestato. Su disposizione del Magistrato di turno, è stato condotto presso la casa circondariale di Siano, a Catanzaro, in attesa dei prossimi provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria.

Categorie:Cronaca

Con tag:,,,