Cronaca

Madre e figlia disperse sulla neve e al buio a Gambarie. Ricerche in corso

GAMBARIE D’ASPROMONTE, 10 FEBBRAIO – Due donne, madre e figlia di 46 e 14 anni, risultano disperse dalle prime ore di oggi pomeriggio nel territorio di Santo Stefano d’Aspromonte, in provincia di Reggio Calabria.

Questa mattina nei boschi di Gambarie, lungo la strada che va verso Polsi, le due donne si sono smarrite addentrandosi nei boschi nel tentativo di recuperare il proprio cane che si era divincolato dal guinzaglio.

Dopo l’allarme lanciato dal marito sono partite subito le ricerche che vedono impegnati più di 50 unità tra forze dell’ordine, Vigili del Fuoco, Soccorso Alpino ed altre associazioni di volontariato di protezione civile.

Le ultime notizie risalgono alle ore 20 e 30 quando madre e figlia sono riuscite a mettersi in contatto telefonico con la centrale di Messina spiegando di avere avvistato un ruscello e di riuscire a vedere il mare. Le ricerche sono difficili per il terreno accidentato e coperto di neve ma continueranno per tutta la notte.

 – aggiornamento ore 22.45 – 

Ancora senza esito la ricerca di una mamma e di sua figlia di 14 anni dispersi in Aspromonte da questo pomeriggio. A cercarli numerosi uomini del Soccorso Alpino, FFOO e associazioni di Pc

 

– aggiornamento –

Dopo prolungate ricerche, rese difficili dal terreno accidentato e coperto di neve, le due donne sono state finalmente ritrovate alle 23.20.

Categorie:Cronaca

Con tag:,,,