Cronaca

Giallo a Soriano: morto nel convento di San Domenico. Indagini

SORIANO (VIBO VALENTIA) – Una persona è stata trovata stamani priva di vita nell’area del convento di San Domenico, a Soriano. L’uomo A.I., 50enne, viveva all’interno della struttura pur non essendo un religioso, e il suo cadavere è stato rinvenuto – pare – da alcuni frati della struttura.

La vittima è Antonio Ioppolo, conosciuto come Totò, stroncato a quanto pare da un infarto. Il cadavere è stato rinvenuto nella struttura intorno alle 10,45, viveva da quand’era piccolo nella struttura religiosa. Stamattina, intorno alle 7.30, aveva servito messa

Sul posto si sono inoltre radunate numerose persone, essendo il 50enne deceduto molto noto in paese.

Sono intervenuti i carabinieri e la polizia per le indagini. Sulla natura del decesso dovrà esprimersi il medico legale incaricato dalla procura ordinaria