Attualità

Previsione meteo Calabria per lunedì 11 marzo

LUNEDI‘: Tempo in graduale peggioramento. Un veloce impulso impulso d’aria fredda scivola lungo la Penisola, apportando un graduale aumento della nuvolosità; prime precipitazioni in arrivo in Campania dalla sera, in estensione a Calabria tirrenica e Sicilia settentrionale nel corso della notte. Neve in calo fin verso gli 800m sulla dorsale campana.

Temperature in brusco calo la sera sulla Campania, stabili altrove e su valori miti. Venti da OSO moderati, rotazione a NNO la notte sulla Campania fino a forti. Mari da mossi a molto mossi, fino a divenire agitato o molto agitato il basso Tirreno e il Canale di Sicilia.

ARIA ARTICA AD INIZIO SETTIMANA: Prosegue la fase generalmente stabile e con temperature miti per il periodo, anche se con cieli non sempre soleggiati, a causa di un flusso di correnti umide dai quadranti occidentali che determinerà ancora qualche addensamento nuvoloso, specie sui settori tirrenici di Campania e Calabria; banchi di nebbia all’alba e dopo il tramonto nelle valli interne. Repentino cambiamento del quadro meteorologico da lunedì, quando è atteso il transito di un veloce impulso freddo: previste piogge, rovesci, locali temporali e nevicate fino a quote medie sui monti; lunedì più coinvolta la Campania, ma tra la sera e le prime ore di martedì le precipitazioni si estenderanno a gran parte di Calabria e Sicilia, con i rispettivi settori tirrenici più coinvolti. Rapido miglioramento, con schiarite sempre più ampie, nel corso della seconda parte di martedì, quando qualche residuo addensamento indugerà solo su Sila Greca, Aspromonte, rilievi settentrionali della Sicilia. Possibile nuovo passaggio nuvoloso tra mercoledì sera e giovedì mattina.