Attualità

La grafite di Monterosso “torna” di moda

La grafite di Monterosso “torna” di moda.

La grafite riciclata di Monterosso Calabro simbolo della moda sostenibile. Nel piccolo borgo del vibonese è tornata l’azienda di moda internazionale Wrad Living che nel 2016 si era recata a Monterosso per studiare l’antica miniera di grafite e il suo impiego in campo tessile. Sono state approfondite le tecniche utilizzate fino alla prima metà del ‘900 per estrarre il materiale e il suo utilizzo nella tintura dei capi d’abbigliamento. È nata così la t-shirt “Graphi-tee”, la prima maglietta al mondo realizzata con polvere di grafite riciclata. I giovani fondatori della Wrad living hanno consegnato simbolicamente la t-shirt a Monterosso Calabro.

“Vogliamo restituire – ha affermato Matteo Ward, co-fondatore dell’azienda – ciò che questo paese ci ha dato due anni fa, ossia preziosi insegnamenti sull’antica arte tessile ecosostenibile”. Il piccolo borgo di Monterosso riscopre così le antiche tradizioni e disegna il futuro partendo dalle risorse del territorio

Advertisements
Annunci

Categorie:Attualità

Con tag:,