Attualità

Gratteri: “non vogliamo criminalizzare la Calabria, questa terra la amiamo”

“Che nessuno si permetta più di dire che noi vogliamo criminalizzare la Calabria. Noi siamo calabresi, non abbiamo abbandonato questa terra perché la amiamo. E la vita che conduciamo ne è la prova”. Lo ha detto il Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri nel corso della conferenza stampa sull’operazione “Tisifone” contro le cosche del Crotonese.

“Abbiamo investito in uomini e mezzi di primissimo piano – ha aggiunto Gratteri – è cominciata una partita che nessuno fermerà, con o senza Nicola Gratteri. Abbiamo dalla nostra il fatto che il capo della Polizia abbia preso a cuore il distretto di Catanzaro. Ai vertici delle quattro Squadre mobili abbiamo i migliori dirigenti. Lavoro con uomini dediti al loro mestiere, non frequentano salotti e non fanno passaggi in barca”.

Categorie:Attualità

Con tag:,