Attualità

Fridays For Future, il mondo scende in piazza: i ragazzi protestano per il clima

Oggi niente scuola o università per gli studenti di tutto il mondo, che chiedono impegni concreti per preservare il pianeta nell’ambito dell’iniziativa lanciata dalla sedicenne svedese Greta Thunberg.

Migliaia di studenti scendono oggi in piazza, in 150 Paesi, per il #FridaysForFuture, manifestazione che sostiene la battaglia in difesa del clima dell’attivista 16enne svedese Greta Thunberg, promotrice delle marce di giovani in tutto il mondo.

 

La giovane è stata proposta da tre parlamentari norvegesi per il premio Nobel per la Pace. “Non c’è più tempo, anche gli adulti devono agire”, dice la ragazzina e fa appello ai suoi coetanei: “Mobilitiamoci tutti per cambiamenti reali”.