Attualità

Facebook e Instagram in tilt in diverse parti del mondo

Facebook e Instagram in tilt in diverse parti del mondo

13 marzo 2019

Il malfunzionamento dei due social è stato segnalato da diversi utenti intorno alle 17 (ora italiana) negli Usa, in Sud America e in Europa, Italia compresa

Facebook e Instagram sono momentaneamente fuori servizio in diverse parti del mondo. Secondo i dati rilevati dal sito Downdetector, i problemi sono iniziati intorno alle 17 (ora italiana), quando sono cresciute esponenzialmente le segnalazioni di un disservizio da parte degli utenti in molte zone del pianeta, su tutte Usa, Sud America ed Europa, Italia compresa.

Come sempre accade in queste occasioni, gli utenti dei social network si sono riversati in massa su Twitter, dove i post con gli hashtag #facebookdown e #instagramdown hanno iniziato subito moltiplicarsi. Il malfunzionamento pare essere dovuto ad alcuni lavori di manutenzione.

Facebook sarà di nuovo disponibile a breve

Inserendo le credenziali per accedere al proprio profilo, diversi utenti della piattaforma fondata da Mark Zuckerberg hanno visualizzato una schermata dove si legge che il social network è al momento fuori uso per alcuni lavori di manutenzione al database in cui l’account è memorizzato e che la piattaforma dovrebbe tornare ad essere disponibile entro pochi minuti. La comunicazione si conclude ringraziando gli utenti per la pazienza. Il problema interessa sia la versione web che l’applicazione per dispositivi mobili.

Per quanto riguarda l’Italia, osservando la mappa dellle segnalazioni fornita in tempo reale da Downdetector, i disservizi si stanno verificando principalmente a Roma e Milano, in misura ridotta a Napoli, in parte dell’Emilia e del Friuli Venezia Giulia.

A livello globale, invece, il problema sta interessando buona parte degli Stati Uniti e dell’America Latina, oltre a Gran Bretagna, Belgio, Francia, India e Filippine.

Lo scorso 20 novembre down entrambi i social

L’ultimo precedente di un malfunzionamento in contemporanea di Instagram e Facebook risale allo scorso 20 novembre. In quell’occasione i problemi riguardarono soprattutto l’Europa, con particolare criticità in Gran Bretagna, specialmente in Inghilterra, e in molte regioni di Francia, Danimarca e Polonia. In Italia i problemi furono più lievi, e toccarono in particolare il Nord relativamente a Instagram, mentre anche nella zona di Roma e in Sicilia si sono verificate interruzioni nel caricamento delle notizie di Facebook.

Categorie:Attualità

Con tag:,,