Attualità

Donne e Instagram, in arrivo ‘checkout’ la nuova funzione per lo shopping

In futuro il noto social media consentirà ai propri utenti di effettuare degli acquisti direttamente sulla piattaforma 

Cambiamenti in vista per Instagram: in futuro il noto social media permetterà agli utenti di comprare vari prodotti direttamente sulla piattaforma. I primi test per la nuova funzione inizieranno negli Stati Uniti, dove i fruitori dell’applicazione potranno pagare gli acquisti effettuati utilizzando le principali carte di credito e il servizio PayPal. Instagram spiega di voler offrire agli utenti la possibilità di dedicarsi allo shopping senza per forza dover aprire un browser e di custodire le proprie informazioni di pagamento in un unico luogo.

Lo shopping su Instagram

Durante il 2018, Instagram aveva già iniziato a introdurre alcuni aggiornamenti legati al settore dell’e-commerce, tra cui la possibilità di fare acquisti direttamente dalla Storie semplicemente cliccando su un apposito tag. Tuttavia, le varie possibilità introdotte offrivano la possibilità di dedicarsi allo shopping solamente sui siti esterni alla piattaforma, come Amazon o eBay. Il buon successo di queste iniziative ha spinto il social media a sviluppare la funzione ‘checkout’ pensata per permettere agli utenti di acquistare direttamente su Instagram ogni prodotto visto nelle Storie. Considerando che i tag associati allo shopping vengono cliccati ogni mese da circa 130 milioni di utenti, è molto probabile che il nuovo aggiornamento sarà ben accolto dalla community. “Il checkout rende l’acquisto semplice, comodo e sicuro”, afferma Instagram. Durante la fase di test che si svolgerà negli Stati Uniti, gli utenti potranno acquistare i prodotti di marchi famosi come Adidas, Dior, Nike, Prada e molti altri ancora. Tutti i pagamenti potranno essere effettuati utilizzando il servizio PayPal e le carte di credito Visa, Mastercard, American Express e Discover.

La funzione ‘Donazione’

Oltre allo shopping, presto Instagram potrebbe anche offrire ai propri utenti la possibilità di effettuare delle donazioni sulla piattaforma. La ricercatrice Jane Manchun Wong ha rivelato che il social media è al lavoro sul nuovo adesivo ‘Donazione’, tramite il quale sarà possibile raggiungere il portale di un’organizzazione no-profit e fare una piccola offerta. 

Categorie:Attualità

Con tag:,,